Axis Syllabus e Contact Improvisation

con Frey Faust

laboratori

 

 

per le iscrizioni vedi in fondo alla pagina

 

AXIS SYLLABUS

 

Movimento interstiziale

 

Osservando le conformazioni del corpo, ne deriviamo immediatamente una caratteristica preponderante, ossia che nulla va direttamente da un punto A ad un punto B.

Infatti ogni cosa vaga, gironzola, devia, si mescola o transita attraverso altri elementi.

La condizione di transizione può essere definitiva il principio fondamentale, e al tempo stesso il genio ingegneristico del corpo è basato proprio su questo processo infinitesimamente sottile di graduale e continua trasformazione-nel-successivo-essere-cosa.

In questo corso ci concentreremo sui momenti di transizione, con l’intento di sviluppare una gamma di strategie per l’accrescimento della consapevolezza, così da mettere in discussione le abitudini radicate, e al tempo stesso ci concentreremo sulla percezione e sull’appropriazione di nuovi schemi di movimento.

 

CONTACT IMPROVISATION

 

CI-NVM – (Contact improvisation - non-violent movement) capacità di realizzare movimenti non violenti, a favore del dialogo interiore/esteriore – Frey

 

 

La gravità terrestre, l’attrito, il suolo, le limitazioni del movimento legate alle articolazioni, la capacità di carico miofasciale e i diversi stadi dell’attività fisica sono tutte variabili da tenere in considerazione quando si effettuano scelte in merito a dialoghi di movimento, sia a livello personale che interpersonale.

La maggiore aspirazione sul piano etico è quella di raggiungere un consenso sul piano di azione più realistico. In questo workshop, la nozione di democrazia relativa all’individuo e agli altri esseri umani intorno a noi fungerà da base di pratica per il contact improvisation.

 

 

FREY FAUST

 

Inizia a danzare sotto la guida di sua madre, Shekhinah Mountainwater, figura di rilievo nella comunità femminile americana. Nita Little, co-creatrice della Contact Improvisation, gli fa conoscere questa disciplina all’età di 14 anni. Dietro l’invito di Marcel Marceau si reca a Parigi dove segue la scuola di Mimodramma. La sua formazione continua poi in California passando attraverso la danza afro-haitiana, l’aikido, la capoeira e le percussioni. A New York lavora con David Parsons, Donald Byrd, Randy Warshaw, Gina Buntz, Ohad Nahirin, Meredith Monk, Merce Cunningham e Stephen Petronio. In seguito si trasferisce in Germania dove prosegue la sua attività di coreografo e inizia la consolidazione della sua tecnica: Axis Syllabus. 

 

 

ASRC Axis Syllabus Research Community

 

Fondata nel 2004 a Brussels, la Axis Syllabus Research Community (ASRC) con sede a Berlino è sostenuta e promossa da Frey Faust, danzatore, coreografo, insegnante nonché creatore del sistema di indagine e pratica di movimento Axis Syllabus.
I membri di ASRC iniziano come studenti di AS, si qualificano come candidati alla certificazione, per poi diventare insegnanti e ricercatori. Sono un collettivo organizzato in maniera organica, dotato di una gerarchia fluida che è basata su di un'equa valutazione delle competenze. Le teorie operative che comprendono i protocolli della pratica AS costituiscono la risorsa e il riferimento comune al gruppo, e sono soggetti a revisioni, discussioni, cambiamenti, aggiornamenti o cancellazione. I membri partecipano a questa discussione nel grado in cui si sentono coinvolti. Tutti i membri contribuiscono con la loro ricerca alla base comune di conoscenza empirica, pratica e scientifica.
ASRC esiste per assicurare la correttezza ed accrescere la diffusione di vecchie e nuove interpretazioni dei principi della biomeccanica che sono utili sia a danzatori che a coloro che praticano il movimento. La sua attività è triplice: 1) interpretare e verificare i risultati delle scoperte della ricerca bio-meccanica, 2) discutere e consolidare un'ampia gamma di metodi d'insegnamento e 3) integrare le informazioni di entrambi le aeree di ricerca nella pratica dell'insegnare, del vivere e del fare arte. Link

 

 

ISCRIZIONI

 

Per iscrizioni entro il 31 agosto: 1 laboratorio € 55  / 2 laboratori € 100  (*)

Per iscrizioni dal 1° settembre: 1 laboratorio € 65 / 2 laboratori € 120

 

L'iscrizione avviene compilando e inviando il form online e versando l'acconto di € 30,00. Il versamento dell'acconto va fatto tramite bonifico bancario a favore di Atelier Danza Hangart, conto presso Banca Prossima, Milano

Codice IBAN IT88D 03359 01600 1000 0001 2378

(causale: iscrizione laboratorio Frey Faust).

 

Copia del bonifico deve essere inviata al Fax nr. 0721 392388 oppure via email a info@hangart.it

 

L'acconto non è restituibile, salvo il caso in cui il workshop dovesse essere annullato dall'organizzatore.

 

Posti limitati.

 

Certificato medico: Tutti i partecipanti devono essere in possesso del certificato medico di sana e robusta costituzione. Potranno accedere al laboratorio unicamente i partecipanti che esibiranno il certificato medico.

 

Organizzatore e luogo del workshop: Atelier Danza Hangart a.s.d. / Via Ponchielli 87 / 61122 Pesaro / Tel. 0721 418596 (orario segreteria dal 1° settembre: lunedì-venerdì dalle 16.00 alle 19.00).

 

Azioni specifiche

Essere Creativo

Young Up!

Promozione del pubblico e Sensibilizzazione

Explorer 

Associazione Hangartfest, Via Ponchielli 87, Pesaro, Marche, Italy

CF & Partita Iva 02458750417