Venerdì 20 settembre / ore 21:00 

Chiesa della Maddalena 

Bloody Mary

prima nazionale, durata 25'

Merav Dagan (Israele)

Coreografia e danza Merav Dagan

Consulenza artistica Erez Maayan e Anat Katz

Disegno luci Tamar Or

Costumi Tamar Ben Canaan

Produzione The Israeli Choreographers Association

Ingresso spettacoli  Info

intero € 12 / ridotto € 10 / speciale € 8

Accrediti stampa

Spettacolo abbinato a And Over Again (ingresso valido per entrambi gli spettacoli)

A seguire, alla fine dello spettacolo

Incontro con l'Artista

a cura di Carmelo Zapparrata, giornalista e critico di Repubblica, Hystrio e Danza&Danza 

Bloody Mary si ispira al meccanismo biologico del ciclo mestruale che viene usato come partitura coreografica e modello della distruzione temporale e ciclica. È un desiderio di affermare il corpo femminile come fonte di informazione e ispirazione per nuove intuizioni, mentre lo riutilizza come una piattaforma da cui guardare il mondo, nella speranza di un futuro migliore. Nel 2018 Bloody Mary è stato premiato al Diver Festival e al Tmuna Theater al festival IntimaDance.

 

MERAV DAGAN 

Si diploma alla Jerusalem Academy of Music and Dance e frequenta un Master in arti interdisciplinari all’Università di Tel Aviv. Segue il corso DanceWEB promosso da ImPulsTanz e i suoi lavori sono presentati nei Festival: Stockholm Fringe, Diversia Kostroma-Russia, IntimaDance, Shades in Dance, A-Genre, Acco International Fringe, Curtain Up e Diver. Vince il premio come migliore attrice presso Acco Theatre Festival (2012), il primo premio al Shades in Dance Festival e si classifica seconda al Gertrude Kraus Choreography Competition. È co-creatrice e performer di Tonic Clonic, un progetto multidisciplinare che unisce la musica pop-rock-punk-psichedelica con danza, performance e video art.

 

Azioni specifiche

Essere Creativo

Young Up!

Promozione del pubblico e Sensibilizzazione

Explorer 

Associazione Hangartfest, Via Ponchielli 87, Pesaro, Marche, Italy

CF & Partita Iva 02458750417