Corpo e Società: due sistemi complessi in evoluzione sul sentiero della sostenibilità

Conversazione tra Frey Faust e Roberto Mancini

 

 

Incontro tra FREY FAUST danzatore e ricercatore del movimento umano e ROBERTO MANCINI scrittore e professore di Filosofia teoretica all'Università di Macerata.

 

Da un'idea di Francesco Mezzanotti

Con la partecipazione di Manuela Martella 

 

Frey Faust

 

Frey Faust inizia a danzare sotto la guida di sua madre, Shekhinah Mountainwater, figura di rilievo nella comunità femminile americana. Nita Little, co-creatrice della Contact Improvisation, gli fa conoscere questa disciplina all’età di 14 anni. Dietro l’invito di Marcel Marceau si reca a Parigi dove segue la scuola di Mimodramma. La sua formazione continua poi in California passando attraverso la danza afro-haitiana, l’aikido, la capoeira e le percussioni. A New York lavora con David Parsons, Donald Byrd, Randy Warshaw, Gina Buntz, Ohad Nahirin, Meredith Monk, Merce Cunningham e Stephen Petronio. In seguito si trasferisce in Germania dove prosegue la sua attività di coreografo e inizia la consolidazione della sua tecnica: Axis Syllabus.

 

Roberto Mancini

 

Roberto Mancini, nato a Macerata il 28 dicembre 1958, si è laureato in Filosofia nel 1981 all’Università di Macerata con 110 e lode; si è poi specializzato in Filosofia nel 1983 all’Università di Urbino; ha conseguito il dottorato di ricerca nel 1986 presso l’Università di  Perugia svolgendo le sue ricerche, nello stesso periodo (1983-1986), anche presso la Goethe-Universität di Frankfurt am Main sotto la guida del prof. Karl-Otto Apel.

E’ professore ordinario di Filosofia Teoretica presso l’Università di Macerata. Insegna inoltre Economia Umana presso l'Accademia di Architettura dell'Università della Svizzera Italiana a Mendrisio. All’Università di Macerata ha ricoperto gli incarichi di presidente del Corso di Laurea in Filosofia, dal 2004 al 2010, e di Vice Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia, dal 2006 al 2012.

E’ membro del Direttivo dell’Università per la Pace delle Marche. Collabora stabilmente con le riviste “Servitium”, “Ermeneutica Letteraria” e “Altreconomia”. Dirige la collana “Orizzonte Filosofico” e la collana “Tessiture di laicità” presso la Cittadella editrice di Assisi. Dal settembre 2008, per un anno, ha tenuto sul quotidiano “Avvenire” la rubrica settimanale “Sentire la speranza”. E’ stato membro del Comitato scientifico della Scuola di Pace della Provincia di Lucca e del Comitato Scientifico della Scuola di Pace del Comune di Senigallia. Collabora da anni con il “Centro Volontari per il Mondo” di Ancona, con il Coordinamento Nazionale delle Comunità di Accoglienza (CNCA) e con la Comunità di Bose. Nel novembre 2009 ha ricevuto il premio “Zamenhof - Voci della pace” dall’Associazione Italiana per l’Esperanto e dalla Regione Marche. Dal 2012 svolge i seminari di “Officina del pensiero critico” presso il Master EMBA dell’Università LUISS “Guido Carli” di Roma.

Oltre a numerosi articoli di etica, antropologia filosofica, teoria della verità e filosofia della religione, ha pubblicato... altro

 

 

 

 

Manuela Martella

 

Laureata in Arti visive e direzione artistica a Parigi. Ideatrice, designer e artigiana di oggetti estetico-interattivi. Socia-fondatricie e vice-presidente dell'associazione culturale Spazio Ae (altra economia). Promotrice del progetto Impresa-Corpo nell'ambito della mediazione corporea aziendale e istituzionale. Insegnante di Contact-Improvisation. Sostenitrice dell'approccio al movimento Axis Syllabus.

Altro...

 

 

Francesco Mezzanotti

 

Perito meccanico, promotore della Contact-Improvisation e dell'approccio al movimento Axis Syllabus, praticante buddista, operatore sociale, sostenitore del consumo critico come consapevolezza politica, appassionato di risonanze e ideatore dell'incontro tra Frey Faust e Roberto Mancini nel contesto del Hangartfest. 

Azioni specifiche

Essere Creativo

Young Up!

Promozione del pubblico e Sensibilizzazione

Explorer 

Associazione Hangartfest, Via Ponchielli 87, Pesaro, Marche, Italy

CF & Partita Iva 02458750417