EAT BANANA & DRINK PILLS

Sahar Damoni (Palestina)

1-2 Sett / ore 21

Teatro Maddalena

Piazza Del Monte, 9, Pesaro

EAT BANANA & DRINK PILLS

€ 9 intero / € 7 ridotto / € 5 carnet - Posti non numerati

EAT BANANA & DRINK PILLS
prima nazionale

1-2 SETTEMBRE ORE 21:00
TEATRO MADDALENA

di Sahar Damoni, artista palestinese

Coreografia e performer Sahar Damoni
Assistente artistico e drammaturgia Nitzan Cohen
Consulente artistico e direttore di scena Sarah Holcman
Musica originale e elaborazione Akram Haddad
Disegno luci Rotem Elroy
Foto Asya Skorik
Comunicazione internazionale e sviluppo Katherina Vasiliadis

Durata: 50’

“La malattia mentale non deriva dagli esseri umani ma è un riflesso della società e della civiltà sbagliata.” Sigmund Freud

Eat Banana and Drink Pills è una performance di danza contemporanea sull'aborto tra le donne single arabe palestinesi. Il lavoro si concentra sull'esperienza fisica ed emotiva e sulle dimensioni sociali di questa esperienza. Il lavoro analizza le ramificazioni di questa scelta e lo stigma, il trauma e la violenza sociale che comporta.

“Il momento traumatico inciso nella psiche si traduce in un'immersione disinibita del coreografo nel corpo, in un modo che fonde il passato con il presente in un "adesso" non filtrato e, solo alla fine, si comprensione che questo tempo condiviso ed esposto con il pubblico detiene la possibilità di guarigione."
(Idit Suslik,Writer, The contemporary Eye)

SAHAR DAMONI è danzatrice, coreografa e insegnante di danza palestinese. Il suo lavoro descrive le sfide che affronta come donna nella società palestinese. Ha studiato danza al Kibbutz College of Education, Technology and Arts e ha ballato con la Kibbutz Contemporary Dance Company. I suoi pezzi sono stati presentati in numerose sedi tra cui: International Exposure, Curtain Up del Suzanne Dellal Centre, Ramallah Contemporary Dance Festival, Echo Echo Festival Northern Ireland, Movement Research presso la Judson Church di New York, Jacob's Pillow Dance Festival negli Stati Uniti e lo Stuttgart International Solo Dance Festival del Teatro. Sahar è stata invitata a partecipare a Un/Controlled Gestures, un seminario sulla danza e la politica del corpo, organizzato dal Goethe Institute, in Marocco. Sahar ha inoltre recentemente presentato in formato digitale SATURDAY MORNING LIVE SML: Zooma - Dead End di La MaMa Experimental Theatre Club New York e Festival de Danza Contemporánea, Città del Messico. Il suo solo Do Not Tittle Me è stato presentato all'Intimadance Festival.