1/8
LE MURa
Compagnia arearea (Udine)
Coreografia Roberto Cocconi
Corte di Palazzo Mazzolari-mosca, pesaro
 
9 settembre, ore 18:00 
      
 
Ingresso: € 3 unico in piedi 
Il biglietto ​è acquistabile il giorno stesso dello spettacolo  

Maggiori informazioni

9/9 
 prima regionale
Ideazione del progetto: Roberto Cocconi, Claudio De Maglio,
Fabrizio Zamero
 
Assistente alla coreografia: Valentina Morpurgo

 

Danzano: Marta Bevilacqua, Roberto Cocconi, Irene Ferrara,

Daniele Palmeri, Marco Pericoli, Andrea Rizzo, Anna Savanelli, Valentina Saggin, Nicol Soravito, Luca Zampar

 

Musiche: Alessandro Montello

Durata: 45 minuti

Produzione: Compagnia Arearea © 1999

Le mura sono la scenografia all’agire quotidiano ma anche gli inflessibili limiti del labirinto; la protezione dall’ignoto o il segreto rifugio di ignorate violenze.
Quanti significati assumono le mura e in quante forme vengono foggiate dall’uomo, coprotagonista di questa azione.
L’allestimento dello spettacolo è partito da queste considerazioni, unite alla consapevolezza di quanto l’ambiente urbano, di cui l’uomo è indiscusso creatore, ne abbia a sua volta condizionato fortemente l’agire.
Il risultato è un percorso scandito dai ritmi della sacra rappresentazione, in cui ogni azione, ogni passaggio della vita dell’uomo viene determinato da rituali non codificati, ma non per questo meno rigorosi, a cui di volta in volta egli si uniforma con passiva accettazione o si sottrae in un impeto di utopia anarchica.

ROBERTO COCCONI

Danzatore e coreografo, Roberto Cocconi dal 1982 al 1984 fa parte della Compagnia Teatro Danza La Fenice di Carolyn Carlson. Nel 1984 è cofondatore della Compagnia Sosta Palmizi.
Cocconi è un riferimento della cultura della danza contemporanea. La sua carriera artistica si coniuga con la mission di favorire la crescita di nuovi sguardi coreografici, di incentivare figure professionali per la creazione di eventi che insistano sull’importanza della cultura del gesto, garantire continuità al progetto Arearea con modalità sempre nuove di talent scouting. Tecnica e predilezione per l’astrazione che emoziona, sono i motori principali delle sue creazioni costruite sulla fiducia esclusiva del corpo in movimento. Per Cocconi la danza è danza di gruppo. Nel 1992 fonda la compagnia Arearea. 
Al suo fianco nella programmazione artistica ad oggi ci sono Marta Bevilacqua, Anna Savanelli, Valentina Saggin, Luca Zampar, ma molte sono le professionalità che Cocconi intercetta per realizzare le sue opere: musicisti, attori e drammaturghi, videomaker, scenografi.
La sua necessità di circondarsi di professionalità di diversi linguaggi restituisce al nucleo stabile sfide da affrontare creazione dopo creazione. 
Le sue coreografie più riconosciute: P.E.E.P. Ovest menzione speciale al Coreografo Elettronico '94 (Napoli), VENTI. È co-autore, assieme a Luca Zampar, della installazione coreografica Box_Two, Ballata_Corto come un lungo viaggio. 

Tra le sue ultime produzioni: About:Blank, Le Quattro Stagioni, Il caos e la farfalla.

Azioni specifiche

Essere Creativo

Young Up!

Promozione del pubblico e Sensibilizzazione

Explorer 

Associazione Hangartfest, Via Ponchielli 87, Pesaro, Marche, Italy

CF & Partita Iva 02458750417