LE PORTE DELLA PERCEZIONE - DAL PERCEPIRE ALLA CREAZIONE ARTISTICA


LE PORTE DELLA PERCEZIONE - DAL PERCEPIRE ALLA CREAZIONE ARTISTICA

Laboratorio di Danza e Contact condotto da LARA MARTELLI Pesaro, 11-12 aprile 2015

Il programma toccherà 4 punti: a) introduzione alla biodinamica sensoriale, il bioritmo e esplorazione del “sensibile” secondo il metodo Danis Bois; b) movimento gestuale e approccio al contatto manuale, esercizi in singolo e/o in coppia; c) approfondimenti del “sensibile” in relazione alla danza contemporanea attraverso i movement pattern come li studia il metodo Laban Bartenieff; d) dalla percezione alla creazione. Si approfondisce il lavoro di contatto e di composizione istantanea in soli, duetti e improvvisazioni tematiche di gruppo.

Il laboratorio sarà parte integrante di una serie di incontri di danza contatto e improvvisazione.

Il fine del lavoro proposto è quello di fare, attraverso il corpo, una esperienza concreta di una rinnovata maniera di muoversi, di danzare, di creare il movimento, di agire e interagire con l’altro.

Si può partecipare alle giornate singole e/o a tutti gli incontri che si susseguiranno in un percorso di formazione e ricerca finalizzati alla creazione di una performance che si svolgerà in estate 2015 in un palcoscenico naturale delle Marche.

Destinatari I laboratori sono aperti a tutti, danzatori esperti e non, ricercatori, addetti ai lavori nel campo delleducazione o delle arti terapeutiche, artisti e persone con esperienza nel movimento di tutte le età, dai 10 anni in poi.

Lara Martelli Laureata all’Università di Essen Folkwang sotto la direzione artistica di Pina Bausch, dopo una carriera di danzatrice solista in diverse compagnie tra cui Susanne Linke Bremen Tanztheater in Germania e Jan Fabre Troubleyn in Belgio, segue nel 2008 formazione di analisi di movimento nel metodo Laban Bartenieff. Attualmente studia alla Aemf accademia affiliata all’Università di Porto, Master in Pedagogia della percezione, metodo Danis Bois. Pratica lo Yoga dello Shivaismo del Kashmir. Condivide da decenni la sua passione per la danza in contesti artistici pedagogici e sociali. E’ stata docente ospite e artista in residenza in università e istituzioni in Germania tre le quali Folkwang Università Essen, Udk Università Berlino, Pact- Zollverein Essen e Tanzzeit (la danza nelle scuole) Berlino.

Info Atelier Danza Hangart, Via Ponchielli 87, Pesaro, T 0721 418596 www.hangart.it

#Laban #AtelierDanzaHangart

© Hangartfest 2020

Teatro Maddalena, Piazza Del Monte 9, Pesaro 61121

CF & Partita Iva 02458750417

Cookie: Utilizziamo i cookie per offrire i servizi e le funzionalità proposte dal nostro sito web e per migliorare l'esperienza degli utenti. Maggiori informazioni