LOTO, DAL FANGO NASCERAI PURA E ILLUMINERAI IL MONDO, CON SAYOKO ONISHI


LOTO, DAL FANGO NASCERAI PURA E ILLUMINERAI IL MONDO, CON SAYOKO ONISHI

Il 31 maggio alle ore 18 alla Biblioteca Comunale Mozzi Borgetti di Macerata, nell’ambito di NO MAN’S ISLAND, andrà in scena LOTO dal fango nascerai pura e illuminerai il mondo, una performance di Sayoko Onishi danzatrice butoh, accompagnata da Simona Binci, Simona De Sanctis, Alessandra Zanchi, Giacomo Calandrini, Michele Giovanelli. Il loto, fiore simbolo di purezza, nasce dalle acque torbide della palude. Emblema di tante culture orientali, in Giappone è anche simbolo di prosperità, in India di armonia cosmica, in particolare l’iconografia indiana distingue il loto rosa, emblema solare, dal loto azzurro, emblema lunare. Nell’iconografia egiziana il fiore è sacro e rappresenta la nascita e la rinascita. Nella performance LOTO i danzatori, che hanno compiuto un lungo percorso lavorando sull’arte dell’improvvisazione nella danza butoh, utilizzano questa tecnica avendo come riferimento la meraviglia e il mistero racchiusi nel simbolo di questo fiore, che ben esprime l’universo femminile.Il percorso, guidato da Sayoko Onishi, si è sviluppato nel contesto del progetto REFRESH! Lo Spettacolo delle Marche per le Nuove Generazioni a cura del CMS Consorzio Marche Spettacolo.

LOTO è una produzione Hangartfest in collaborazione con Nessunteatro.

#BibliotecaComunaleMozziBorgetti #danzaButo #SayokoOnishi #Refresh #CMS #Nessunteatro #ConsorzioMarcheSpettacolo

© Hangartfest 2020

Teatro Maddalena, Piazza Del Monte 9, Pesaro 61121

CF & Partita Iva 02458750417

Cookie: Utilizziamo i cookie per offrire i servizi e le funzionalità proposte dal nostro sito web e per migliorare l'esperienza degli utenti. Maggiori informazioni