INTERVISTA A ELLA ROTHSCHILD (ISRAELE) COREOGRAFA E DANZATRICE


Qualche minuto dell'intervista a Ella Rothschild, che ha presentato ad Hangartfest lo spettacolo IMO the Mouth is Redundant lo scorso 22 settembre. La coreografa, performer ed ex danzatrice della Batsheva Dance Company, ci racconta la genesi di questo lavoro, una collaborazione con il musicista Gershon Waiserfirer.

Rothschild è, infatti, un'artista multidisciplinare e dal 2010 crea i propri lavori in collaborazione con professionisti provenienti da diverse discipline, quali la musica e le arti visive. La coreografa ci parla della sua ultima prestigiosa produzione, Futuristic Space (2019), che ha visto la sua realizzazione in Giappone e, infine, del progetto a cui si agginge a dedicarsi e che coinvolgerà Israele, New York, il Canada e la Svizzera!

L'intervista è in lingua inglese.

Buona visione!

Per sapere di più su Ella Rothschild → https://ellarothschild.com

Le foto di IMO the Mouth is Redundant sono di Camilla De Filippis

Intervista a cura di Altea Alessandrini

#Intervista #Interview #EllaRothschild #ChiesadellaMaddalena #hangartfest2019 #hangartfest2019 #GershonWaiserfirer #XVIEdizione #AlteaAlessandrini #DanzaContemporanea #ArtiPerformative #PerformingArts #MinisterodellaCulturadIsraele #Israele #FuturisticSpace #MIBAC #Performer #ContemporaryDance #EuropeforCulture #Europeforculture

AZIONI SPECIFICHE

Coreografi residenti

Triennio 2018-2020

Residenze artistiche per coreografi indipendenti

Essere Creativo

Futura Scena

Giovani coreografi

Young Up!

Promozione del pubblico

Explorer 

Occhi da Marziani

Tratti in Movimento

© Hangartfest 2020

Teatro Maddalena, Piazza Del Monte 9, Pesaro 61121

CF & Partita Iva 02458750417

Cookie: Utilizziamo i cookie per offrire i servizi e le funzionalità proposte dal nostro sito web e per migliorare l'esperienza degli utenti. Maggiori informazioni