VOCE AGLI ARTISTI: CAMILLA MATTEUCCI



“Se a scuola debbo studiare musica e storia dell’arte mi chiedo perché non possa anche studiare danza. Sono arti che tra di loro si sono sviluppate e che hanno creato la nostra storia. Il mio pensiero e la mia speranza per il futuro è che la danza diventi accessibile a tutti e molto più presente nel nostro quotidiano. Credo che questo sia anche importante perché il ruolo dell’artista possa venire più apprezzato e considerato nella nostra società.”

Ecco le riflessioni della danzatrice Camilla Matteucci, in occasione della videoconferenza VOCE AGLI ARTISTI di sabato 30 maggio.


L’incontro virtuale, organizzato da Hangartfest, ha visto 18 tra coreografi, performer e danzatori marchigiani, attivi in Italia e all’estero, darsi appuntamento sulla piattaforma zoom per interrogarsi sul ruolo dell’artista in questa fase di transizione. La videoconferenza integrale è disponibile al link: https://bit.ly/373VXeb

Danzatrice di origine pesarese, Camilla Matteucci vive in Germania dal 2008 dove si è perfezionata all'Accademia di Monaco di Baviera. Ha lavorato stabilmente come danzatrice nelle compagnie dei teatri di Moenchengladbach, Krefeld, Würzburg, al Teatro dell'Opera di Hannover ed ora al Teatro di Nordhausen. Ha danzato coreografie di Itzik Galili, Mauro Bigonzetti, Jörg Mannes, Ivan Alboresi, Louis Stiens e Robert North fra tanti altri.

AZIONI SPECIFICHE

Coreografi residenti

Triennio 2018-2020

Residenze artistiche in TE.MA

Essere Creativo

Futura Scena

Giovani coreografi

Young Up!

Promozione del pubblico

Explorer 

Occhi da Marziani

Tratti in Movimento

© Hangartfest 2020

Teatro Maddalena, Piazza Del Monte 9, Pesaro 61121

CF & Partita Iva 02458750417

Cookie: Utilizziamo i cookie per offrire i servizi e le funzionalità proposte dal nostro sito web e per migliorare l'esperienza degli utenti. Maggiori informazioni