VOCE AGLI ARTISTI: FABIO BACALONI



“…Il teatro vive in uno spazio comune, condiviso, in cui il danzatore si esprime attraverso il sudore, la fatica, il muscolo che si tende. Il teatro è vita. Non può essere uno schermo che se voglio spengo. Quella è televisione, è il cinema, non è il teatro e non può essere la danza…”

Queste le parole di Fabio Bacaloni, artista associato della Compagnia Simona Bucci/Compagnia degli Istanti di Firenze, intervenuto sabato 30 maggio alla videoconferenza VOCE AGLI ARTISTI.


L’evento virtuale, organizzato da Hangartfest, ha visto 18 tra coreografi, performer e danzatori marchigiani, attivi in Italia e all'estero, darsi appuntamento sulla piattaforma Zoom per interrogarsi sul ruolo dell’artista in questa fase di transizione.


La videoconferenza integrale è stata trasmessa in diretta facebook ed è ancora possibile prenderne visione in differita al link: https://bit.ly/373VXeb

Originario di Tolentino, Fabio Bacaloni inizia il suo percorso artistico nel 1997, specializzandosi inizialmente nel teatro di parola. Negli anni lavora sia come attore, ma soprattutto come danzatore e performer in varie produzioni.



AZIONI SPECIFICHE

Coreografi residenti

Triennio 2018-2020

Residenze artistiche in TE.MA

Essere Creativo

Futura Scena

Giovani coreografi

Young Up!

Promozione del pubblico

Explorer 

Occhi da Marziani

Tratti in Movimento

© Hangartfest 2020

Teatro Maddalena, Piazza Del Monte 9, Pesaro 61121

CF & Partita Iva 02458750417

Cookie: Utilizziamo i cookie per offrire i servizi e le funzionalità proposte dal nostro sito web e per migliorare l'esperienza degli utenti. Maggiori informazioni