Presence & Future Wisdom

di e con Manuela Martella

performance

 

 

Un'indagine tra composizione istantanea e movimento autentico.

 

Il concetto della Via di Mezzo nell’insegnamento buddista supera il dualismo e descrive la vita come una realtà inafferrabile che trascende i concetti di esistenza e non esistenza, manifestando tuttavia le qualità di entrambe. La saggezza e la virtù risiederebbero allora nella capacità di riconciliare posizioni apparentemente contraddittorie ... dalla compressione alla sospensione, dalla materia alla sublimazione, dal disegno alla sbavatura, dallo spettatore all'attore.

 

 

MANUELA MARTELLA

 

Laureata in Arti Visive e Direzione artistica all'Ècole Supérieure d'Art Appliqués Duperré, Parigi. Praticava la Danza sportiva latino-americana in adolescenza. Da 6 anni si forma in maniera indipendente e continua nel contesto della Contact-Improvisation, dell'Axis Syllabus e della danza contemporanea con Frey Faust, Kira Kirsch, Baris Mihci, Antoine Ragot, Nancy Stark Smith, Nita Little e Sara Shelton Mann.

 

Direttrice artistica del progetto di ricerca interattiva e performativa SKRATCH+ATCH. Promotrice del progetto Impresa-Corpo nell'ambito della mediazione corporea aziendale e istituzionale in collaborazione con il Terra Institute. Oggi la sua formazione procede verso la danza-movimento terapia.

 

 

Azioni specifiche

Essere Creativo

Young Up!

Promozione del pubblico e Sensibilizzazione

Explorer 

Associazione Hangartfest, Via Ponchielli 87, Pesaro, Marche, Italy

CF & Partita Iva 02458750417