VOCE AGLI ARTISTI: LARA MARTELLI


“La danza negli ultimi decenni si è soffermata molto sul “come”, sui nuovi linguaggi, gli stili... Era diventato meno importante che cosa si aveva da dire. L’artista è una spugna e riflette quello che lo circonda, trasforma in maniera poetica il brutto in bello. Per questo penso che nasceranno dei lavori potentissimi e che il nostro ruolo sarà fondamentale adesso più che in altri momenti.”

Ecco le riflessioni di Lara Martelli in occasione della videoconferenza VOCE AGLI ARTISTI di sabato 30 maggio.


L’incontro virtuale, organizzato da Hangartfest, ha visto 18 tra coreografi, performer e danzatori marchigiani, attivi in Italia e all’estero, darsi appuntamento sulla piattaforma zoom per interrogarsi sul ruolo dell’artista in questa fase di transizione. La videoconferenza integrale è disponibile al link: https://bit.ly/373VXeb

Nata nell’entroterra di Pesaro, Lara Martelli è coreografa e performer che vive a lavora in Germania dal 1990. Ha studiato alla Folkwang sotto la direzione artistica di Pina Bausch. Ha lavorato come danzatrice nelle compagnie di Susanne Linke e di Jan Fabre, oltre ad aver composto diversi lavori coreografici. Dal 2019 è entrata a far parte del corpo docenti all’Università delle arti Folkwang a Essen, nel dipartimento Teatro.

Qui di seguito il link ad alcuni lavori che Lara Martelli ha curato durante il lockdown totale: https://vimeo.com/user45102335


AZIONI SPECIFICHE

Coreografi residenti

Triennio 2018-2020

Residenze artistiche in TE.MA

Essere Creativo

Futura Scena

Giovani coreografi

Young Up!

Promozione del pubblico

Explorer 

Occhi da Marziani

Tratti in Movimento

© Hangartfest 2020

Teatro Maddalena, Piazza Del Monte 9, Pesaro 61121

CF & Partita Iva 02458750417

Cookie: Utilizziamo i cookie per offrire i servizi e le funzionalità proposte dal nostro sito web e per migliorare l'esperienza degli utenti. Maggiori informazioni