Co-Lab#2 al Teatro Maddalena il 30 dicembre con Final Showings di T.Stoffer, M.Mualem, G.de Filippis



Hangartfest

presenta


FINAL SHOWINGS

Pesaro, Teatro Maddalena, 30 dicembre 2021, ore 19.30


gruppo

CO-LAB#2

curato da Mualem/de Filippis Dance Projects

con coreografo ospite Ted Stoffer (USA/Belgio)

programma della serata


A theory of concrete absences

coreografia di Ted Stoffer

lavoro presentato a fine residenza a Fienile Fluò

durata: 20 minuti


Shaping time

coreografia di Michal Mualem & Giannalberto de Filippis

lavoro presentato a fine residenza a Kire e Sementerie Artistiche

durata: 30 minuti


Danzano

Andrea Juanena, Arianna Amato, Gianluca Pavone,

Giulia Gaudenzi, Giulia Frattini, Laura Cossignani, Lidia Caricasole,

Mariacristina Sidoti, Selene Tognoli, Vered Carmeli, Maria Stella Zangirolami


Ingresso

€ 8,00 + 0,80 diritto di prevendita

Biglietteria online su Liveticket Biglietti disponibili anche presso il punto vendita

Non Solo Tabaccheria, Via Bertozzini 4, Pesaro (P.le 1° Maggio)


Ingresso al teatro con Green Pass rafforzato



Si ringraziano i partner Fienile Fluó, Kire e Hangartfest Teatro Maddalena per l’ospitalità in residenze creative, periodo di ricerca e presentazioni finali per il secondo anno consecutivo.

Si ringrazia Sementerie Artistiche, nuovo partner 2021.

CO-LAB


È un progetto dedicato a danzatori che abbiano già completato un percorso di formazione nella danza ma che ancora non hanno fatto il loro ingresso nel mondo del lavoro. Un progetto che intende colmare il vuoto fra Scuola e Lavoro offrendo l'occasione ad un gruppo selezionato di danzatori di fare l'esperienza dell'intenso processo giornaliero di Creazione e della sua conseguente Tournée, andando in scena in diversi teatri e spazi performativi in Italia e all’estero.



Ted Stoffer


Di origini Statunitensi, vive in Belgio, è un performer, coreografo e insegnante. Ha realizzato oltre quaranta produzioni per compagnie e artisti internazionali quali: Aphasia Dance Co., Les Ballets C de la B, Charleroi Danses, Norrdans, Luk Perceval, Arne Sierens, Sandra Strunz e Nibelungen Festspiel. I suoi lavori sono stati presentati in tutta Europa, oltre che a Tokyo e al Museo delle Arti di Indianapolis, USA. È mentore per coreografi, danzatori professionisti e per studenti nelle discipline di danza, musica, teatro fisico, regia e recitazione. Ha insegnato in contesti internazionali quali: ImpulsTanz in Austria, Istanbul Cultural Capitol, Kalamata I.D.F. in Grecia, Kyoto I.D.F. e ReAction International Artist Exchange in Giappone, alla Biennale di Venezia, e per diverse compagnie in Europa.

Mualem/de Filippis Dance Projects


Michal Mualem (Israele) e Giannalberto de Filippis (Italia) sono insegnanti, performer e coreografi che iniziano a lavorare insieme nel 2003 come danzatori della famosa Sasha Waltz Dance Company. Nel 2005 iniziano a creare le proprie coreografie insieme e creano la Mualem/de Filippis Dance Projects per le loro creazioni e progetti formativi. Le loro produzioni sono state presentate in diversi teatri e festival internazionali quali: Aerowaves a Londra, al Festival de La Cité in Svizzera, al Tanec Praha a Praga, al Festival Bratislava in Movement, al Curtain Up a Tel Aviv, alla International Exposure di Tel Aviv, al Tmuna Theater a Tel-Aviv, al Machol Shalem a Gerusalemme, all’ACT Festival di Sofia e, in Italia a Opera Estate, Teatro San Materno, Oriente Occidente Festival, Hangartfest Pesaro ed altri ancora. Insegnano regolarmente danza contemporanea, contact improvisation per scuole e accademie di danza in Italia quali Modem Scenario Pubblico a Catania, App/App a Bologna, Azione Silenziosa-Deos Company a Genova, Artichok a Milano, Muvet/Spazio danza a Bologna e tanti altri. In Israele: Research International Exchange program, Ha-Sadna a Haifa, The Kibbutzim Seminar a Tel Aviv, The Jerusalem Academy, The Suzanne Dellal Center a Tel Aviv e in Europa a: The SEAD Academy a Salisburgo, TanzFabrik, LaborGras e Dock 11 a Berlino, Descalzinha in Spagna ed altri ancora.